E-commerce di YouTube: verso il clicca e compra sui video

Tempo di lettura: 2 Minuti

C’è fermento a Mountain View.
Il colosso dei video sta lavorando ad un progetto che potrebbe veder nascere una propria piattaforma di acquisti online,
l’e-commerce di YouTube.

Di cosa si tratta? Quali caratteristiche avrebbe un e-commerce di YouTube?
Andiamo a scoprirlo insieme.

YouTube lavora per diventare un vero e-commerce

Si attende il termine della fase di sperimentazione del progetto. Se i risultati saranno soddisfacenti, con l’e-commerce di YouTube si potranno acquistare i prodotti taggati all’interno di un video.
Il tutto con un semplice click.

In sostanza, senza dover navigare su altre piattaforme, sarà possibile effettuare l’acquisto direttamente su YouTube.

Una mossa furba quella del gigante californiano per cavalcare l’esponenziale crescita del commercio elettronico degli ultimi mesi.

I test

Per sperimentare questo progetto Google ha chiesto l’ausilio di alcuni selezionati proprietari di canali, i cosiddetti youtubers.
È stato chiesto loro di taggare e controllare i prodotti inseriti nei loro video usando i software interni di YouTube. Così i dati ottenuti saranno analizzati e processati automaticamente da YouTube attraverso i propri strumenti di analisi e acquisto.

L’e-commerce di YouTube sarebbe così una possibilità in più di guadagno.
Sia per coloro che già usano questo canale per sponsorizzare prodotti di ogni sorta, e sia per molte altre categorie di persone.
Creativi, artisti e artigiani, ma anche piccole e medie imprese potranno sfruttare i video per vendere direttamente i loro prodotti.

I video come vetrine virtuali

Trasformare i video in vetrine virtuali è l’obiettivo a cui tende YouTube.
L’utente avrebbe la possibilità di guardare i prodotti nei video, come farebbe con una vetrina di un negozio reale.
Successivamente potrà acquistarli “entrando” direttamente nello shop con un click.

Così facendo l’esperienza dell’utente su YouTube cambierebbe arricchendosi sotto l’aspetto più puramente legato allo shopping online.

Attualmente chi segue i canali degli influencer che sponsorizzano prodotti deve effettuare l’acquisto collegandosi ad altri siti web.

Con l’e-commerce di YouTube non sarà invece necessario.
Con un click sul prodotto taggato all’interno del video si potrà comprare direttamente.

L’integrazione con Shopify

A questo scopo l’azienda starebbe collaudando un’integrazione con Shopify.  La piattaforma di e-commerce, di cui Degg è partner, permetterà così la vendita dei prodotti direttamente da YouTube.

Per dare la possibilità ai suoi venditori di integrare e gestire con facilità il loro catalogo prodotti, già qualche mese fa Google aveva annunciato l’integrazione tra Google Shopping e Shopify.

Staremo a vedere dunque cosa accadrà nei prossimi mesi.

Chissà che per il prossimo black friday non sarà già un’abitudine collaudata quella di fare acquisti direttamente sui video di YouTube.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.