Google Quality Rater, come ottenere il meglio

google quality rater
Tempo di lettura: 2 Minuti

Per chi ancora non fosse a conoscenza di cosa sia il “Quality Rater” di Google, è quella figura che da una valutazione attraverso un sistema di analisi pagine web ed è rivolto a stabilire l’indice di qualità di un sito. I Rater (valutatori) tengono conto di tre punti fondamentali.

  • Competenza (Expertise): livello di conoscenza
  • Autorevolezza (Authoritativeness): la reputazione
  • Attendibilità (Trustworthiness): la fiducia delle fonti

Uniti dall’acronimo E.A.T.  insieme a pagine che Google chiama YMYL (Your Money or Your Life) che trattano temi specifici come argomenti finanziari, legali, che vendono qualcosa o che parlano di questioni mediche.

A questo proposito sono state pubblicate ed elencate in una documentazione tutte le linee guida in formato PDF consultabili qui Linee Guida della Valutazione di Qualità della Ricerca di Google

I requisiti chiesti sono tutti importanti per la SEO e variano a seconda del settore.

Un’ottima pagina con una valutazione alta ci permette di avviare una strategia finalizzata ad attrarre nuovi clienti su larga scala, cercando di capire quello che chiedono, a cosa sono interessati e come poter soddisfare le loro esigenze.

Perchè dovremmo affidarci all’Inbound Marketing?

Viviamo in un’ epoca dove l’affidabilità e la sicurezza hanno un valore importante. Le novità tecnologiche sono in continua evoluzione e se volessimo ottenere risultati rapidi e concretezza, occorre avere dalla nostra parte un gruppo di professionisti del settore. Qualcuno che sappia come comunicare al nostro potenziale cliente al momento giusto con l’argomentazione più corretta, creando una strategia di marketing vincente. Tutto questo si riassume in due termini: Inbound Marketing

Come si crea una valida strategia?

Un Team altamente qualificato saprà gestire professionalmente una serie di elementi fondamentali atti a trasformare un normale visitatore del tuo sito, in un reale cliente, creando un piano di content marketing con impegno adatto alle tue esigenze.

Quali sono i benefici?

Prima di tutto acquisire fiducia nel cliente. La persona che si avvale di un motore di ricerca per trovare soluzioni si troverà rapportato ad un ambiente attivo e con risposte alle domande cercate. A questo punto, sarà lui stesso a trovare un contatto ed in quell’attimo essere pronti ad avviare una conversazione finalizzata all’acquisizione del cliente.

Come si struttura l’ Inbound Marketing?
  • Ottimizzazione del sito web
  • Gestione strategica dei social media
  • Campagne di fidelizzazione
  • Distribuzione dei contenuti targettizzata

Per avviare una tattica che faccia uso dell’approccio Inbound è utile avere a mente tutto quello che regola questa forma di relazione tra azienda e cliente. Si passa da una comunicazione push a una pull creando contenuti giusti, tenendo ben presenti le esigenze reali che analizzano l’atteggiamento finale. L’obiettivo principale è entrare in contatto professionale con il cliente, maggiore sarà la conoscenza della strategia e più si acquisterà fiducia nell’azienda.

Una impresa che sa comunicare bene con il consumatore non è quella più grande ma è quella che si rende disponibile nei confronti del cliente. Sempre in costante aggiornamento nel campo marketing.

L’obiettivo principale sta nell’essere considerati la risposta giusta nel momento in cui si pone la domanda.

La facoltà di poter esternalizzare ad una società il compito di poter relazionarsi con i tuoi clienti sarà un notevole risparmio di tempo ed energie che potrai dedicare al tuo business.