Solidarietà digitale: il progetto che aiuta aziende e cittadini

Tempo di lettura: 2 Minuti

Il Natale è appena passato e, nonostante il momento particolare, ne portiamo ancora addosso le sensazioni. Quale miglior momento allora per parlare di ciò che in questo periodo dell’anno si fa sentire più prorompente che mai? Parliamo della solidarietà. E in particolare, vista la nostra natura, della solidarietà digitale.

Che cos’è la Solidarietà Digitale? In cosa consiste il progetto che porta questo nome? Andiamo a scoprirlo insieme.

Il progetto Solidarietà digitale

Il progetto di Solidarietà Digitale nasce in piena emergenza sanitaria e ancora attivo. Può essere definito come una serie di iniziative e aiuti concreti volti a superare nel miglior modo possibile il momento di crisi.

Rivolto alle aziende e ai cittadini, il progetto ha l’obiettivo di sostenere, attraverso la digitalizzazione, tutte le attività ora in crisi.

Chi

Il Ministero per l’Innovazione tecnologica e la Digitalizzazione e Agid, l’Agenzia per l’Italia digitale. Questi i due enti che hanno dato vita al progetto.

Una fusione dunque tra l’ambito pubblico e quello privato per unirsi contro le problematiche legate alle restrizioni dovute al coronavirus.

Quali sono dunque gli aiuti e relativi ambiti che un cittadino può trovare collegandosi al portale dedicato?

Due macroaree 

Come già detto il progetto si rivolge alle aziende ed ai cittadini.

Le due macroaree di riferimento rappresentano, neanche a dirlo, il motore economico italiano ed il suo cuore culturale. Il presente e il futuro del nostro Paese. Le imprese e la scuola. 

In entrambe le macroaree troviamo aiuti, offerte e micro progetti che hanno lo scopo di agevolare il superamento delle difficoltà create dalla pandemia.

La didattica digitale

Abbiamo già visto qualche mese fa come la scuola abbia cambiato veste adeguandosi all’esigenza di provvedere ad una didattica a distanza.

Come il mondo digitale sia stato di fondamentale supporto con i suoi dispositivi apportando un notevole valore didattico.

Ecco che all’interno del progetto di solidarietà digitale dedicata alla scuola troviamo varie iniziative volte ad ottimizzare i processi di didattica digitale.

Ma non solo.

Lo scopo principale è fare in modo di estendere la possibilità di usufruirne ad ogni studente italiano. Questa, appunto, la parte “solidale” del progetto.

Imprese vicine e connesse

Veniamo ora alla seconda macroarea, le imprese.

Tutte le iniziative tendono alla connessione tra le aziende e i loro clienti.

Lo scopo, contrastare i negativi effetti sull’economia del distanziamento sociale.

Parliamo ovviamente di una connessione virtuale, ma che porta valore e sviluppo concreti.

Anche qui gli aiuti sono vari e tutti in linea con la visione di innovazione digitale di Degg.

Si va infatti dall’ assistenza informatica per la promozione on line della propria azienda, all’aiuto per effettuare e gestire consegne a domicilio.

E ancora, supporti per la pubblicità digitale.  Aiuti economici per il marketing. 

Agevolazioni per entrare negli unici circuiti che registrano impennate positive. Le piattaforme di commercio elettronico.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.