Black Friday: 5 consigli per preparare il tuo e-commerce

Black Friday
Tempo di lettura: 2 Minuti

Si avvicina il Natale e con lui la grande trepidazione per gli acquisti dei regali. Un’altra tradizione d’ oltreoceano  che è sbarcata in Italia è quella del Black Friday “Venerdì Nero”, l’ultimo venerdì di novembre che da il via agli acquisti natalizi sia in negozio che on-line grazie alle numerose offerte su prodotti scontati. Durante questo periodo che dura all’incirca fino al Cyber Monday, il lunedì che è dedicato al solo acquisto on-line delle offerte prevalentemente in campo hi-tech.

Molte aziende tendono ad anticipare i tempi anche proponendo sconti prima del tempo, perché questo giorno è un’occasione importante per aumentare le vendite del proprio  e-commerce.

Ora vi scriveremo cinque consigli per preparare il vostro e-commerce ad affrontare il Black Friday e trasformarlo in un successo nelle vendite.

Prepara la strategia in anticipo

Il cliente inizia a programmare gli acquisti già in anticipo di una settimana e così dobbiamo fare anche noi. Iniziamo con trascrivere una lista dei prodotti che saranno poi scontati con l’apposito codice. Cominciamo a creare un senso di attesa intorno all’evento che sta per arrivare, potresti intanto non sottovalutare l’importanza di un e-mail marketing con aggiunta di un conto alla rovescia. Si potrebbe anche utilizzare la potenzialità dei social e l’invio di SMS in cui pubblicizzare le offerte per i tuoi clienti.

Ottimizza in base agli smartphone

Secondo alcune ricerche di mercato durante gli acquisti online, sono gli smartphone rispetto al computer, i principali dispositivi da cui si effettua lo shopping. Pertanto occorre creare un ambiente semplice ed intuitivo sul nostro e-commerce, una sorta di scorciatoia che senza troppi giri porti il cliente alla conclusione dell’acquisto e quindi al checkout.

Giochiamo di psicologia

Un utente che aspetta il Black Friday per le offerte è sempre quella persona che è costantemente alla ricerca di altri sconti o del prezzo migliore. La tendenza a ricercare vari siti per ottenere una scontistica migliore è nell’animo umano. La strategia da adottare è quella di far notare la scarsità del prodotto e mettere premura. Un conto alla rovescia di pochi minuti ed una disponibilità scarsa del prodotto porterà l’utente a comprare più velocemente per evitare di perdere il prodotto.

Inoltre una volta che sarà all’interno della vostra rete di finalizzazione dell’acquisto, sarebbe consigliabile tramite cross-selling, attirarlo verso l’esposizione di prodotti similari ma più costosi o leggermente avanzati. Questo comporterebbe l’aumento del totale delle vendite rispetto a quando l’utente si era prefissato precedentemente.

Velocità nel processo acquisto

Durante questo periodo assicuratevi che i tempi di caricamento della pagina acquisto e successivo carrello non siano superiori ai quattro secondi. Il pagamento dovrà essere immediato senza troppe complicazioni, una procedura semplice e fluida.  Fate anche un rapido giro del vostro e-commerce che non presenti immagini troppo pesanti che possano rallentare l’utente nel processo di acquisto.

Assistenza alla clientela

Durante questi periodi festivi bisogna aspettarsi un volume di clientela superiore alla normalità, per questo sarebbe opportuno attivare un servizio di assistenza immediata e veloce tramite una chat live dove poter rispondere ai dubbi dei potenziali clienti e risolverli in modo tale da non escludere la finalizzazione dell’acquisto.

Una volta terminato il periodo Black Friday provate a tirare le somme e capire se la strategia ha avuto successo e cosa potreste ancora migliorare sulla base di queste nuove conoscenze.