Che cosa è la SEO?

Parlando con un esperto di Marketing potresti sentire una moltitudine di sigle e parole straniere che non conosci.

Oggi andremo a capire una delle tecniche più importanti nel digital marketing: la SEO.
Tale strategia è talmente centrale per l’attività digitale che diventa una metrica strategica per la stessa azienda.

 

DEFINIZIONE

SEO è l’acronimo di Search Engine Optimization cioè l’insieme delle tecniche volte a migliorare e promuovere il tuo sito Web per:

  1. incrementare le visite tramite il traffico generato naturalmente dai motori di ricerca, il cosiddetto traffico organico, cioè aumentare il numero di coloro che entrano nel tuo negozio o nel tuo ufficio;
  2. controllare lo stato di salute della tua attività digital;
  3. far sì che l’esperienza del tuo utente online sia la migliore possibile, in modo che il visitatore torni più volte sul tuo sito, e da semplice conoscitore diventi tuo abituale cliente, cioè ti porti utili e guadagni, l’unica cosa che ti interessa davvero).

 

TIPOLOGIE

La SEO è composta da due branche: la SEO On Page e la SEO off Page

In un contesto ideale queste due tipologie di approccio lavorano in sincronia al fine di portare il miglior posizionamento possibile. 

L’ottimizzazione On page è la base di una buona campagna di ottimizzazione per i motori di ricerca ma spesso questo singolo approccio non è sufficiente per posizionare un sito nella prima pagina di Google. E’ proprio per questo motivo che viene in supporto l’attività Off Page che tramite lavorazioni particolari e strategiche aiuta un sito web nel raggiungere i risultati desiderati.

 

 

1- SEO On Page

 

La SEO on page é alla base del processo di ottimizzazione e comprende tutte quelle strategie di ottimizzazione svolte sul sito stesso. Le basi delle attività On page sono riassumibili in:

  • Studio delle parole chiave e corretta scelta delle tematiche del sito
  • Corretto utilizzo delle keywords e delle relative parole correlate nei testi e nella struttura del sito
  • Implementazione di una struttura del sito solida e logica
  • Creazione di un sistema di link building interno strategico
  • Buon SEO Copywriting
  • Corretta ottimizzazione del codice del sito (velocità, breadcrumbs etc)
  • Buon utilizzo dei tag html: header tag, meta description e tag title
  • Corretta ottimizzazione delle immagini (compressione – alt tag – nome file)
  • Creazione di un sito volto a una buona User Experience

 

 

2- SEO Off Page

 

La SEO Off page é invece quella branca della Search Engine Optimization che non lavora, in senso stretto, direttamente sul sito stesso, ma sfrutta il valore che gli altri siti possono portare tramite i backlink o le citazioni.

E’ un tipo di attività molto complessa e spesso dispendiosa in termini di budget e tempi di realizzazione.

L’obiettivo è quello di ottenere backlink in ingresso al proprio sito in modo da migliorare il posizionamento del sito stesso e ottenere autorevolezza agli occhi di Google..

La azioni Off page sono composte da attività di:

  • Link Building
  • Link Earning
  • Digital PR

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.